Santo, Tiranno & Grappa!

Dopo un fine settimana a folleggiare in bicicletta è ora di tirare le somme e di ringraziare.

Ringraziamo i partecipanti che si sono succeduti durante gli ultimi ciclogiochi, con il loro supporto hanno permesso di ripagare tutte le spese affrontate: con El Santo gravel siamo riusciti a racimolare 230 euri che ci permettono di far sopravvivere il conto in banca (obbligatorio per una APS) e che ci hanno permesso di allestire il TirannoCroSS e la Grappa Violenta; il ricavato di questi due ciclogiochi (180 euri) ci hanno dato l’opportunità di non perdere le risorse acquisite con El Santo; Certo, se avessimo ricavato qualche soldino in più e la partecipazione fosse stata più nutrita, avvertiremmo ancora di più il desiderio di programmare nuovi e tradizionali attività, ma siamo ben consapevoli che a proporre situazioni insolite hai una risposta limitata di gente che non si limita al solito. Allora ancora grazie a tutti i generosi partecipanti! Non solo generosi in pecunia ma, soprattutto in spirito! Il mondo del ciclismo è vasto, siamo felici di ritrovarci con voi, qualche volta, in una piccolissima parte, di quella piccola parte di ciclisti che amano affrontare “situazioni non allineate”.

Ringraziamo i nostri sponsor che, nonostante i numeri a volte un po’ bassi, continuano a credere alla “pratica della bicicletta” e non solo al ciclismo in tutte le sue salse.

Adesso iniziano (e continuano) nuove attività e vi dico una cosa: c’è voglia di misurarsi con mobilità, meccanica, servizi e produzione, senza rinunciare all’aspetto ludico che continuerà! Probabilmente.

Rimane sempre l’invito, rivolto a chiunque, di aderire alla nostra associazione, ricordando che, per essere dei nostri, dovete portare una vostra idea da realizzare, o prenderne una in carico già lanciata….Noi le chiamiamo ciclo azioni.

Alessio

Annunci